Check & Save & Download Instagram user photos and videos.List Most Popular Hashtags and Users. Recent Popular medias and share them ImgToon
  1. Homepage
  2. @ig_italia
ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) Instagram Profile Photo ig_italia
Fullname

ITALIA 🇮🇹

Bio COMUNITA' INSTAGRAMERS ITALIANI ⠀ Usa i Tag ⠀ Facebook: igworldclubitalia 👇Leggi tutte le nostre storie

Profile Url

Suggested users for Instagram Profile "ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia)"
IG EUROPA (@_igeuropa) Instagram Profile Photo _igeuropa

IG EUROPA

🇮🇹 Italia 🇮🇹 (@italian_places) Instagram Profile Photo italian_places

🇮🇹 Italia 🇮🇹

🇮🇹 Italian Flavors & Places 🇮🇹 (@italianlandscapes) Instagram Profile Photo italianlandscapes

🇮🇹 Italian Flavors & Places 🇮🇹

BEAUTIFUL DESTINATIONS (@beautifuldestinations) Instagram Profile Photo beautifuldestinations

BEAUTIFUL DESTINATIONS

Best Food, Chef And Restaurant (@italian_food) Instagram Profile Photo italian_food

Best Food, Chef And Restaurant

IG ✦ ITALY ® (@ig_italy) Instagram Profile Photo ig_italy

IG ✦ ITALY ®

ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) Instagram photos and videos

List of Instagram medias taken by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia)

Advertisement

Instagram Image by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) with caption : "📷@robertopovero
📍 #Firenze
⠀
Buongiorno ragazzi, la Piazza del Duomo di Firenze è il cuore della città ed è il punto di " at Florence, Italy - 1825962253986197281
Florence, Italy Report Download 66 13.63K

📷@robertopovero 📍 ⠀ Buongiorno ragazzi, la Piazza del Duomo di Firenze è il cuore della città ed è il punto di partenza per raggiungere gli altri capolavori ed opere d'arte. La Piazza de Duomo è facilmente raggiungibile a piedi in pochi minuti dalla stazione ferroviaria principale di Santa Maria Novella. La configurazione attuale della piazza è frutto di una serie di interventi ottocenteschi mirati a rendere maggiore uniformità tra i monumenti presenti. La parte sud della Piazza del Duomo è stata rivista da Gaetano Baccani che negli anni 1826-1830 costruì palazzi come abitazioni dei canonici della cattedrale; sempre Gaetano Baccani costruì la ringhiera di ghisa che circonda tutto il perimetro del Duomo. Negli anni tra il 1841 e 1844 venne allargata via Calzaiuoli tra Orsanmichele ed il Duomo, nel 1860 la via dell'Oriolo e nel 1870 anche via de' Martelli. Infine per ingrandire la piazza San Giovanni, negli anni tra il 1885 e il 1895, vennero demolite ed arretrate le facciate del Palazzo Arcivescovile. Chiunque entri in Piazza del Duomo a Firenze rimane impressionato dalla bellezza e dall'imponenza delle opere presenti realizzate con marmi rossi, bianchi e verde scuro. Nella Piazza troviamo il complesso religioso più importante della città: il Battistero di San Giovanni, la cattedrale di Santa Maria del Fiore (Duomo) ed il campanile di Giotto. Girando intorno alla piazza partendo da via dei Calzaiuoli è possibile ammirare la loggia del bigallo realizzata da Alberto Arnoldi tra il 1352 e 1358 realizzata in marmo e composta da 2 grandi arcate riccamente ornate e decorate con rilievi raffiguranti angeli, Gesù, profeti). Proseguendo troviamo il Palazzo arcivescovile ricostruito da Giovanni Antonio Dosio (1573-84) dopo un incendio nel 1533; dal cortile è possibile raggiungere la Chiesa di S. Salvatore al Vescovo. Al numero 7 di Piazza del Duomo troviamo la Casa dell'Opera di S. Giovanni, successivamente alcune vecchie case risalenti al XV secolo. ⠀ 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook 📝

Advertisement

Instagram Image by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) with caption : "📷@calibreus 📍 #Siracusa
⠀
Posta sulla costa sud-orientale dell'isola, Siracusa possiede una storia millenaria: la sua fo" at Syracuse, Italy - 1825688786263057066
Syracuse, Italy Report Download 106 18.05K

📷@calibreus 📍 ⠀ Posta sulla costa sud-orientale dell'isola, Siracusa possiede una storia millenaria: la sua fondazione avvenne intorno all'anno 734-733 a.C., ad opera dei Corinzi. Annoverata tra le più vaste metropoli dell'età classica, primeggiò per potenza e ricchezza con Atene, la quale tentò invano di assoggettarla. Numerose le personalità influenti accolte al suo interno, come Platone che giungendovi per ben tre volte, cercò di instaurarvi lo Stato ideale della Repubblica. Patria di artisti, filosofi e uomini di scienza, diede i natali, tra gli altri, al celebre Archimede. Fu conquistata dall'antica Roma nel 212 a.C. Cicerone nel I secolo a.C. la descriveva ancora come la «più grande e la più bella città greca». Nell'anno 61 vi sostò per tre giorni l'apostolo Paolo, mentre veniva condotto a Roma. Siracusa è altresì nota per essere la città natale di Santa Lucia, il cui martirio avvenne il 13 dicembre del 304.[6] Importante centro dell'Impero bizantino, ne divenne la capitale durante il VI secolo. La conquista araba, avvenuta nell'anno 878, pose fine all'egemonia siracusana. Caratterizzata da ingenti ricchezze storiche, architettoniche e paesaggistiche, la città di Siracusa è stata dichiarata dall'Unesco nel 2005, congiuntamente alla Necropoli Rupestre di Pantalica, patrimonio dell'umanità. ⠀ 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook 📝

Advertisement

Instagram Image by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) with caption : "📷@angypignatelli27 📍 #Pugnochiuso
⠀
L’esclusiva spiaggia di  Pugnochiuso è accessibile solo attraverso la rinomata strut" at Pugnochiuso, Puglia, Italy - 1825680216033262822

📷@angypignatelli27 📍 ⠀ L’esclusiva spiaggia di  Pugnochiuso è accessibile solo attraverso la rinomata struttura ricettiva di “Pugnochiuso”. La spiaggia è molto piccola (0,4 Km.), ma bellissima. Offre uno straordinario spettacolo anche vista dal mare in barca, dove si apprezza tutta la potenza dei colori della retrostante natura. Tutta la spiaggia è in concessione al privato retrostante. ⠀ 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook 📝

Instagram Image by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) with caption : "📷 @pinkines
📍 Portovenere

Come non rimanere incantati dagli scenari suggestivi che offre Porto Venere, dal 1997 inserit" at Portovenere - 1825661566790149837
Portovenere Report Download 88 19.09K

📷 @pinkines 📍 Portovenere Come non rimanere incantati dagli scenari suggestivi che offre Porto Venere, dal 1997 inserito tra i Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco insieme alle isole Palmaria, Tino, Tinetto ed alle Cinque Terre. Il borgo ligure offre infatti scorci di straordinaria bellezza e sono ormai secoli che visitatori di tutto il mondo rimangono affascinati dalle atmosfere dei tramonti sul mare, dalle stradine acciottolate, dalle caratteristiche case colorate divise dagli stretti carrugi, dai bei monumenti, dalla spiaggia lambita da un mare blu e profondo. Non a caso prende il nome dalla Dea della Bellezza e non ha caso un illustre poeta come George Byron l’ha particolarmente amata, tanto che una piccola grotta porta il suo nome. Insomma, l’antichissimo scalo marittimo legato fin dal XII secolo alle sorti di Genova, che si protende sul mare protetto dalle spettacolari  falesie del Monte Muzzerone, dall’imponente Castello Doria con le fortificazioni ad esso collegate, e dalla caratteristica “Palazzata”, una fila ininterrotta di case torri colorate sviluppate verticalmente e serrate una di fianco all’altra, è una destinazione adatta anche alle coppie che vogliano suggellare il proprio amore con un soggiorno all’insegna del romanticismo. Nel cuore del borgo si trova l’antica Chiesa di San Lorenzo, scrigno di tesori e tradizioni, mentre proprio sulla estrema punta del promontorio roccioso che conclude il borgo è edificata la chiesetta di San Pietro, con il suo inconfondibile profilo: nota per la sua antica architettura, è famosa per le sue particolari valenze panoramiche e paesaggistiche, posta com’è a strapiombo sul mare. 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook 📝

Instagram Image by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) with caption : "📷 @maliyenko3217
📍Positano

Il nome Positano ha un’origine affascinante legata alla leggenda della Madonna Assunta.
Si n" at Positano - 1825632323205086669
Positano Report Download 106 19.58K

📷 @maliyenko3217 📍Positano Il nome Positano ha un’origine affascinante legata alla leggenda della Madonna Assunta. Si narra che nel medioevo un veliero che navigava lungo la costa si fosse fermato a causa di una improvvisa bonaccia proprio di fronte alla spiaggia di Positano. I marinai tentarono con tutta la loro esperienza di far ripartire la nave, ma i loro sforzi risultarono vani a causa della mancanza di vento. A quel punto udirono una voce proveniente  da un’icona bizantina della Madonna Assunta che trasportavano a bordo e che diceva “posa, posa, posa,…”, cioè fermati in quel posto (da cui il nome) . Il capitano interpretò il miracolo come la manifestazione della volontà della Madonna di restare in quelle terre ed ordinò ai suoi uomini di fermarsi; subito dopo il vento tornò a soffiare e così poterono dirigersi verso la spiaggia di Positano. Lí consegnarono l’icona ai Positanesi, che accolsero il dono con grande gioia edificando una chiesa nei pressi della spiaggia, nel punto in cui l’icona della Madonna Assunta si era prodigiosamente spostata da sola nel cuore della notte. Infine una curiosità, al largo di Positano i tre isolotti de Li Galli furono detti "le Sirenuse" per le leggende che li circondavano come rifugio delle sirene incantatrici. 📝

Instagram Image by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) with caption : "📷 @cacciatore_di_sogni
📍Cinque Terre

Quella che vedete in foto è Manarola, antico borgo della Riviera ligure di Levante" at Cinque Terre - 1825605642834868127
Cinque Terre Report Download 259 23.69K

📷 @cacciatore_di_sogni 📍Cinque Terre Quella che vedete in foto è Manarola, antico borgo della Riviera ligure di Levante, è una frazione del comune di Riomaggiore, in provincia della Spezia, e costituisce una delle Cinque Terre. Una posizione privilegiata per ammirare la magnifica struttura del borgo è Punta Bonfiglio su cui si snoda un camminamento costruito dai manarolesi aperto nel 1968, che permette di collegare la Marina con lo scalo di Palaedo. Sulla parte più alta di Punta Bonfiglio sorge il piccolo cimitero del paese. Molto suggestivo è inoltre l'ultimo tratto di Via Belvedere che costituisce un vero e proprio balcone a picco sul mare, terminando in una panoramica piazzetta dedicata ad Eugenio Montale, sulla cui targa sono riportati i primi versi della poesia Riviere. 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook

Instagram Image by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) with caption : "📷 @meghanclo
📍 Venezia
⠀
Palazzo Dandolo, sede dell'hotel Danieli, è un edificio veneziano sito nel sestiere di Castello" at Venice, Italy - 1825558192648470548
Venice, Italy Report Download 101 22.78K

📷 @meghanclo 📍 Venezia ⠀ Palazzo Dandolo, sede dell'hotel Danieli, è un edificio veneziano sito nel sestiere di Castelloed affacciato sulla riva degli Schiavoni, poco distante da piazza San Marco. Il palazzo fu edificato per la famiglia Dandolonel XIV secolo. La proprietà del palazzo fu poi spartita fra le componenti femminili della famiglia. Nel 1536 il palazzo venne in parte acquistato dalla famiglia Gritti. In seguito passò ai Bernardo, ai Mocenigo e ai Nani. Il palazzo ospitò vari ricevimenti. Nel 1530 vi si festeggiò l'elezione del re d'Ungheria e Boemia a re dei Romani e nel 1629 si tenne in questo palazzo il ricevimento per le nozze fra Giustiniana Mocenigo (appartenente alla famiglia proprietaria del palazzo) e Lorenzo Giustinian. In quest'ultima occasione venne eseguito il dramma musicale Proserpina rapita di Giulio Strozzi. Nel 1822 l'edificio fu acquistato da Giuseppe Dal Niel, detto Danieli, che lo trasformò in hotel. Fu quindi effettuato un importante restauro, che ne mutò lo stile degli interni rendendolo neogotico. Tale operazione fu progettata dall'architetto Tranquillo Orsi. ⠀ 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook 📝

Instagram Image by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) with caption : "📷@mimmomandrone
📍 #GrandePevero
⠀
Buongiorno ragazzi, in una pittoresca baia a mezzaluna nel cuore della Costa Smeralda," at Grande Pevero Beach - 1825225846434866089
Grande Pevero Beach Report Download 156 24.8K

📷@mimmomandrone 📍 ⠀ Buongiorno ragazzi, in una pittoresca baia a mezzaluna nel cuore della Costa Smeralda, patria di vip e paparazzi, ecco una delle spiagge più glamour ed esclusive di tutto il mondo. A pochi chilometri da Porto Cervo, nel territorio di Arzachena, si distende placido il Grande Pevero, il cui nome deriva dall’omonimo golfo. È una distesa arcuata di sabbia bianchissima e soffice, quasi impalpabile, lunga circa trecento metri, lambita da colori cangianti del mare, le cui sfumature variano, in un gioco cromatico, dal verde all’azzurro per poi diventare, grazie alla sua straordinaria limpidezza, trasparente nel bagnasciuga. Candide rocce di granito levigate e verde della vegetazione la bordano, chiudendola in un ‘abbraccio’ simbolico. Qui si respira il profumo di ginepri secolari. Il fondale è basso e dolcemente digradante, particolarmente adatto ai giochi dei bambini e anche ai nuotatori meno esperti. Durante rilassanti passeggiate troverai riparo in calette immediatamente adiacenti. Alle sue spalle affiora lo stagno Patima, dietro il quale si distendono curatissimi campi da golf che rendono la località meta molto ambita da appassionati golfisti. A poca distanza, al centro del golfo, separata da un promontorio e incastonata in un contesto solitario e selvaggio, troverai il Piccolo Pevero, lunga meno della metà della ‘sorella maggiore’, anch’essa molto suggestiva e apprezzata. Dalla spiaggia ammirerai a largo il gruppo di isolette di Li Nibani, ‘i gabbiani’ (in gallurese), come gli uccelli marini che le popolano. Due chilometri e mezzo più a sud si trovano altre meraviglie di Porto Cervo: le spiagge del Romazzino e del Principe (che deve il nome al principe arabo Aga Khan fondatore della Costa Smeralda) e Li Ittricceddi. Alla base opposta del promontorio ‘smeraldino’, resterai estasiato da un’altra insenatura con quattro piccole e deliziose spiagge: Cala di Volpe, Liscia Ruja, Petra Bianca e Petra Niedda. ⠀ 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook 📝

Instagram Image by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) with caption : "📷 @robertopovero
📍Firenze
⠀
Ponte Vecchio è uno dei simboli di Firenze, luogo obbligatorio per le foto ricordo dei turis" at Florence, Italy - 1824982138103961206
Florence, Italy Report Download 104 20.34K

📷 @robertopovero 📍Firenze ⠀ Ponte Vecchio è uno dei simboli di Firenze, luogo obbligatorio per le foto ricordo dei turisti che visitano questa splendida città. Fu il primo e il più antico ponte di Firenze che attraversa il fiume Arno nel suo punto più stretto. Ponte Vecchio è sopravvissuto ad eventi disastrosi di ogni tipo: la prima costruzione, in legno, risale all’epoca romana, ma fu più volte danneggiata da incendi e alluvioni, come quella tragica del 1933. Poi, nel 1345 il ponte fu ricostruito da Taddeo Gaddi discepolo di Giotto, su tre archi, più profondi e resistenti alla furia dell’acqua. Si racconta che durante la seconda guerra mondiale, la sua bellezza abbia colpito anche Hitler e proprio per questo, fu l’unico ponte di Firenze a non essere bombardato dai tedeschi nel 1944. Prima di raggiungere lo splendore e la fama per cui oggi è conosciuto, Ponte Vecchio, è stato il ponte dei macellai e dei verdurai. L’autorità cittadina, infatti, impose ai beccai (macellai) di riunirsi nelle botteghe sul ponte per salvaguardare la pulizia delle abitazioni del centro ed eliminare, in questo modo, gli odori e gli scarti delle carni che dalle strade venivano trasportate fino all’Arno. Quando venne costruito il Corridoio Vasariano (1565) sopra il ponte, le botteghe vennero considerate inopportune e si decise (1593) lo sfratto dei macellai per concederle agli artigiani e agli orafi, che ancora oggi, continuano il tradizionale e rinomato lavoro di gioielli, noto in tutto il mondo. Infatti, proprio in onore dell’oreficeria, fu posto nella terrazza in mezzo al ponte una fontanella con il busto del grande maestro Benvenuto Cellini, il più grande orafo fiorentino, opera dello scultore Raffaello Romanelli. ⠀ 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook 📝

Instagram Image by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) with caption : "📷 @liang.dennis
📍#Atrani
⠀
Fisicamente quasi unita ad Amalfi, si colloca su uno stretto lembo di terra tra il monte Aure" at Atrani - 1824953528185851279
Atrani Report Download 106 19.36K

📷 @liang.dennis 📍 ⠀ Fisicamente quasi unita ad Amalfi, si colloca su uno stretto lembo di terra tra il monte Aureo e Civita, allo sbocco della Valle del Dragone. Stretta tra arditi picchi rocciosi che incombono con la loro imponenza sull’abitato e sulla pittoresca baia sottostante, Atrani è il centro costiero che, con la sua struttura tipicamente medioevale, ha meglio conservato le sue antiche caratteristiche topografiche. Il fascino di Atrani? Vedere Atrani vuol dire perdersi nel più piccolo paese d’Italia per estensione, antico borgo costruito in appena 0,9 Kmq. E’ Attraversato dal fiume Dragone, ha una piccola spiaggia raccolta e protetta da dove, la sera, partono per la pesca le lampare, che nella notte costellano il mare di mille punti luminosi. Nel borgo è davvero difficile privilegiare un itinerario; la sua unicità è data dalla compatta bellezza del tessuto urbano, dall’intrico di vicoletti, scalinatelle e archi, dal contrasto di luci e ombre dei suoi caratteristici piazzali, dal biancore degli intonaci, dal colore dei giardini e degli orti ancora diffusi tra le case. Immersi in quest’atmosfera, nelle prossime righe ti indicheremo alcuni luoghi da vedere ad Atrani. La Piazzetta è il cuore della cittadina, meraviglioso cortile urbano dove gli abitanti e i turisti di tutto il mondo si incontrano da mattina presto a notte fonda tra i tavolini dei bar e ristoranti o seduti sulle scale della chiesa di San Salvatore. Il borgo di Atrani si è sviluppato intorno alle molte chiese presenti sul territorio del comune; le sue chiese sono ancora oggi i luoghi più belli da visitare, sia per le opere artistiche che, soprattutto, per il fascino e il panorama dei luoghi dove sono state edificate ⠀ 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook 📝

Instagram Image by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) with caption : "📷 @chiavedivolta
📍#Cefalu
⠀
Dislocato ai piedi di un promontorio roccioso, in provincia di Palermo, sorge uno dei borghi" at Cefalù - 1824896427962947448
Cefalù Report Download 127 23.95K

📷 @chiavedivolta 📍 ⠀ Dislocato ai piedi di un promontorio roccioso, in provincia di Palermo, sorge uno dei borghi più belli d’Italia, il Comune di Cefalù, che ogni anno viene preso d’assalto da numerosi turisti, sia italiani che stranieri; durante la stagione estiva, il piccolo comune arriva a triplicare la propria popolazione, che riempie le piazze e le strade più importanti del paese. La cittadina, sviluppatasi attorno al Duomo di Cefalù, voluto da Ruggero II, ha conservato con il passare dei secoli il suo antico aspetto, con le sue strade strette del centro storico, tipicamente medioevali. I palazzi che arricchiscono la città sono costituiti da decorazioni architettoniche e le numerose chiese presenti manifestano tutta l’importanza della sede vescovile. Particolarmente caratteristico è il borgo marinaro, con le case antiche fronteggianti il mare. ⠀ 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook 📝

Instagram Image by ITALIA 🇮🇹 (@ig_italia) with caption : "📷@elisaveronica_calderini
📍 #Vietri
⠀
Vietri sul Mare offre alcune delle spiagge più grandi della Costiera Amalfitana e " at Vietri sul Mare - 1824846270580092260
Vietri sul Mare Report Download 132 26.65K

📷@elisaveronica_calderini 📍 ⠀ Vietri sul Mare offre alcune delle spiagge più grandi della Costiera Amalfitana e questo, insieme alla vicinanza con Salerno, all'immediato accesso dall'autostrada A3 e alla presenza dell'unica stazione ferroviaria della Costiera, ne fa una delle mete più gettonate dai bagnanti durante l'alta stagione. Ma basta arrivare al mattino presto, o in bassa stagione, per godersi appieno alcune delle spiagge più belle della Costiera Amalfitana. E' la prima spiaggia che si incontra provenendo da Salerno ed è una delle poche spiagge di sabbia della Costiera Amalfitana, oltre ad essere una delle più lunghe (ben 400 metri). Per via della vicinanza al porto di Salerno l'acqua non è delle più cristalline della Costiera, ma la facile raggiungibilità sia con l'auto che con i mezzi pubblici, i numerosi stabilimenti balneari e la presenza del sole fino al pomeriggio inoltrato la rendono la spiaggia prediletta dalle famiglie. ⠀ 👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook 📝