Check & Save & Download Instagram user photos and videos.List Most Popular Hashtags and Users. Recent Popular medias and share them ImgToon
  1. Homepage
  2. marcobiagi

#marcobiagi photos and videos on Instagram

Medias attached with hashtag: #marcobiagi on Instagram

Advertisement

Advertisement

🇮🇹🎾📷🥁🚋🎸👨🏻‍💻 (@_elleu_) Instagram Profile Photo _elleu_

🇮🇹🎾📷🥁🚋🎸👨🏻‍💻

Advertisement

Moreno Festi (@moreno.festi) Instagram Profile Photo moreno.festi

Moreno Festi

image by Moreno Festi (@moreno.festi) with caption : "Per non dimenticare ...... Marco Biagi.
#marcobiagi #mafie #robertosaviano #saviano #memoria #vita #life #pensareprimadi" - 1808050151706974948
Report Download 0 13

Per non dimenticare ...... Marco Biagi. #marcobiagi

Lɪᴠɪᴀ Gɪᴜsᴛɪɴɪᴀɴɪ (@livia_photo) Instagram Profile Photo livia_photo

Lɪᴠɪᴀ Gɪᴜsᴛɪɴɪᴀɴɪ

Report Download 0 33

Quando , ministro dell'interno, usa il suo potere come una minaccia nei confronti di qualcuno è grave. Quando la gente appoggia e sostiene questa minaccia è ancora più grave. E vale forse la pena ricordare che #MarcoBiagi, l'ultima persona a cui è stata revocata la scorta, è morta assassinata meno di un dopo. Non vi viene chiesto di farvi stare simpatico , vi viene chiesto di pensare e ragionare su quanto valga la vita di una persona a prescindere dalla sua personalità, di ricordarvi che è reale. Quelle persone, quei delinquenti esistono davvero e non hanno scrupolo alcuno. Vorreste davvero avere le mani macchiate di altro sangue solo perché troppo ciechi, livorosi e, forse, ignoranti per ammettere che sulla vita di una persona non si può e non si deve fare propaganda? "Non so se è priorità della Camorra ammazzare Saviano" ha dichiarato . E chiedo anche a lei: vuole davvero provare a scoprirlo? Come sempre in queste cose poi si finisce a fare le guerre a colpi di hashtag e tutto si riduce ad un gran fracasso e si sottovaluta il cuore della questione. Ma se stare dalla parte del buonsenso, della ragione e del rifiuto totale di permettere che la storia torni a ripetersi allora si . E se ritenere che la vita umana sia al di sopra delle simpatie ed antipatie personali allora si

Umberto Martini (@comodi_comodi) Instagram Profile Photo comodi_comodi

Umberto Martini

Instagram Image by Umberto Martini (@comodi_comodi) with caption : "#marcobiagi #bologna" at Bologna, Italy - 1805788722886391228

#marcobiagi

Riccardo Serino (@ric_serino94) Instagram Profile Photo ric_serino94

Riccardo Serino

image by Riccardo Serino (@ric_serino94) with caption : "I dati pubblicati oggi sulla perdita di circa mezzo milione di occasioni di lavoro a causa della soppressione dei #vouch" - 1804619381341037049
Report Download 0 18

I dati pubblicati oggi sulla perdita di circa mezzo milione di occasioni di lavoro a causa della soppressione dei sono la prova che Forza Italia aveva ragione ad opporsi ad una decisione sbagliata del Governo con la complicità della e del . Come denunciammo a suo tempo, l’abolizione totale dei voucher rappresenta un errore fondamentale per le politiche del lavoro poiché essa priva di una flessibilità al margine di un mercato che continua ad essere rigido e che proprio per questo continua ad essere in larga parte sommerso. Ma cos'è un voucher? Il voucher era stato introdotto dal Governo a seguito delle proposte di #marcobiagi per intercettare quei lavori occasionali e saltuari che vengono fatti sia presso le imprese sia presso le famiglie e che tendono ad essere svolti in nero. Occorre ricordare al più che il voucher era di 10€ lordi ma che comprendeva una protezione pensionistica e assicurativa. Era quindi la maniera per garantire un lavoro sicuro ed una prima contribuzione pensionistica (oppure per alimentare quella già in corso). La filosofia era «meglio un lavoro qualsiasi in chiaro che un lavoro in nero». Nasceva, inoltre, per ampliare la base occupazionale dell’Italia e innalzare la partecipazione, soprattutto in quelle fasce ( , , ) che tendono ad essere meno incluse nel mercato del lavoro. I voucher hanno rappresentato uno strumento importante per regolare quei rapporti al margine così necessari alla nostra economia, soprattutto in determinati periodi dell’anno (ad esempio nei periodi turistici). Ecco perché appariva necessario certamente riorganizzarli sulla base dei cambiamenti intervenuti nel mercato del lavoro in 15 anni, ma non abolirli, creando un confuso vuoto normativo. Occorreva ascoltare le imprese, capire le loro esigenze, rimodularli sui fabbisogni di flessibilità oggi esistenti e bisognava incrementare l’attività di controllo. Poco prima della loro eliminazione, con il Governo Renzi lavoravano con i voucher 1.380.030 persone, con il Governo Berlusconi i lavoratori con voucher erano 216.214. •

Marco Pasolini (@pasobellaria) Instagram Profile Photo pasobellaria

Marco Pasolini

Instagram Image by Marco Pasolini (@pasobellaria) with caption : ""che natura non ti ha dato
né lo spunto della punta
né del 10 che peccato
Lì
sempre lì
lì nel mezzo
finché ce ne hai sta" at Facoltà di Economia Marco Biagi - 1760981415577318301

"che natura non ti ha dato né lo spunto della punta né del 10 che peccato Lì sempre lì lì nel mezzo finché ce ne hai stai lì" 🎓♥